Amesci, su mandato dell'Agenzia Regionale Universiade 2019, si è occupata della selezione, formazione e gestione dei volontari impegnati nella 30th Summer Universiade Napoli 2019, la seconda manifestazione multisport più importante al mondo che si è tenuta a Napoli dal 3 al 14 Luglio.

Dal 1996 protagonista delle politiche giovanili che promuovono l’empowerment delle nuove generazioni, Amesci realizza in tutta Italia attività formative, progettuali e di networking per aiutare i giovani nello sviluppo delle loro professionalità. 30.000 i giovani che hanno partecipato ai nostri progetti di Servizio Civile, una delle linee di azione per noi più significative nello sviluppo delle Politiche Giovanili in Italia e in Europa.

Alle migliaia di giovani volontari è stata offerta la possibilità di vivere un’esperienza unica nel backstage del mondo dello sport agonistico, di essere sui campi di gioco, accogliere delegazioni internazionali, partecipare alle attività operative e contribuire alle attività di comunicazione e promozione, puntando, insieme agli organizzatori, ad arricchire con contenuti formativi volti all’accrescimento delle competenze spendibili nel mondo del lavoro.

Sebbene la nostra sia un’organizzazione che da un trentennio ha maturato una forte e consolidata esperienza nella gestione e nel rapporto con i volontari, l’Universiade di Napoli ha rappresentato per Amesci un’impresa titanica, come l’ha definita il Commissario Gianluca Basile quando abbiamo accettato questo incarico.

In circa 2 mesi abbiamo selezionato 5000 candidati tra le 12.000 candidature pervenute (10.000 negli ultimi due mesi). Circa 3.800 sono stati i giovani idonei. 3.242 i corsi di formazione online erogati. 20.000 turni schedulati. 37.000 ticket restaurant acquistati e distribuiti. 73 i supervisor impiegati. Un servizio VOCAL (Volunteer Operation Center for Assistance & Logistic) attivato 7 giorni su 7 per 14h al giorno. Un Ufficio Comunicazione ed Ufficio Stampa sempre attivo e integrato con il Team di Comunicazione ufficiale dell’evento. 1 sistema di gestione Access. 1 App per il rilievo istantaneo dei check-in e dei check-out dei volontari. 8,4 milioni di euro in corsi online gratuiti per i volontari.  di messaggi di ringraziamento ricevuti. Un bilancio importante, che impressiona ed emoziona. Se tutto ciò è stato possibile è solo grazie all’impegno, all’entusiasmo e all’esempio dei volontari ai quali va conferita la prima medaglia d’oro dell’Universiade.



A tutti va il nostro più profondo ringraziamento. Siete stati unici!

Ora è arrivato il momento di “tirare le somme”.

La nostra Universiade finisce qui. Un onore essere stati al Vostro fianco.

#ToBeUnique
#Univolontà

Vai al sito ufficiale della XXX Universiade di Napoli 2019

 

 

 

 

News correlate


  16/07/2019

L'entusiasmo dei volontari al termine di Universiade


  16/07/2019

Universiade: Napoli è l’edizione dei record, non solo per il medagliere


  16/07/2019

Universiade, sono undici gli atleti campani ad aver vinto una medaglia


  14/07/2019

Universiade, anche la cerimonia di chiusura è sold out


  13/07/2019

Universiade: tra i volontari c’è anche un avvocato indiano